Bandi della Camera di Commercio di Cuneo per imprese del territorio

La Camera di Commercio di Cuneo ha recentemente stanziato nuove risorse a favore delle imprese iscritte al Registro imprese ed in regola con il pagamento del diritto annuale.

Si tratta di bandi a sportello. Le domande vengono valutate in ordine di arrivo fino all’esaurimento dei fondi disponibili e periodicamente viene pubblicato un aggiornamento circa la disponibilità residua.

In allegato alla domanda di contributo è richiesta la presentazione dei giustificativi delle spese sostenute e fatturate nel periodo compreso tra il 1/01/2019 e il 31/12/2019.

COD. 1916 Bando per la corresponsione di contributi per STRATEGIE DI MARKETING – II edizione

Scadenza invio domande: 15/10/2019

Dotazione complessiva: 140.000 euro

Contributo: 30% delle spese ammissibili al netto dell’IVA, fino a 2.500 euro con una spesa minima di 1.000 euro.

Spese ammesse: campagne di web marketing e geo marketing; siti internet bilingue; produzione di filmati; materiale promozionale cartaceo realizzato in almeno una lingua straniera, dispositivi hardware fisici interattivi; prodotti software digital signage per gestione vetrine digitali e punti di comunicazione interattivi. Previo sostegno obbligatorio di spese per analisi situazione aziendale, studio di mercato, piano di attuazione e sviluppo, ecc.

COD. 1914 Voucher digitali I4.0 – Misura A raggruppamenti di imprese – II edizione

Scadenza invio domande: 15/10/2019

Dotazione complessiva: 40.000 euro

Contributo: voucher che coprono al massimo il 50% dei costi ammissibili fino ad un massimo di 5.000 euro

Spese ammesse:

  • servizi di consulenza e/o di formazione relativi ad una o più tecnologie tra quelle all’art. 2, comma 3  del bando (soluzioni per manifattura avanzata, soluzioni tecnologiche per la navigazione immersiva, interattiva e partecipativa dell’ambiente reale, scloud, cybersicurezza e business continuity, big data e  analysis, soluzioni tecnologiche digitali di filiera, software, piattaforme e applicazioni digitali per la gestione e il coordinamento della logistica, sistemi di e-commerce, sistemi di pagamento mobile, sistemi EDI, tecnologie per l’in-store customer experience, system integration applicata all’automazione dei processi, ecc.)
  • acquisto di beni e servizi strumentali, nel limite massimo del 30% delle spese ammissibili, funzionali all’acquisizione delle tecnologie abilitanti di cui all’art. 2 comma 3. del bando.

COD. 1915 Voucher digitali I4.0 – Misura B singole imprese – II edizione

Scadenza invio domande: 15/10/2019

Dotazione complessiva: 140.000 euro

Contributo: voucher che coprono al massimo il 50% dei costi ammissibili fino ad un massimo di 5.000 euro

Spese ammesse:

  • servizi di consulenza e/o di formazione relativi ad una o più tecnologie tra quelle all’art. 2, comma 3  del bando (soluzioni per manifattura avanzata, soluzioni tecnologiche per la navigazione immersiva, interattiva e partecipativa dell’ambiente reale, scloud, cybersicurezza e business continuity, big data e  analysis, soluzioni tecnologiche digitali di filiera, software, piattaforme e applicazioni digitali per la gestione e il coordinamento della logistica, sistemi di e-commerce, sistemi di pagamento mobile, sistemi EDI, tecnologie per l’in-store customer experience, system integration applicata all’automazione dei processi, ecc.)
  • acquisto di beni e servizi strumentali, nel limite massimo del 30% delle spese ammissibili, funzionali all’acquisizione delle tecnologie abilitanti di cui all’art. 2 comma 3. del bando.