Fondo nazionale per la suinicoltura – Decreto 7 aprile 2020

Il Ministero delle Politiche Agricole e Forestali ha istituito un fondo nazionale per la suinicoltura, che fornisce contributi alle imprese di macellazione (che abbiano sottoscritto o sottoscrivano contratti di filiera) per l’acquisto e l’installazione di macchinari di valutazione automatica delle carcasse suine.

DOTAZIONE FINANZIARIA COMPLESSIVA: 3 milioni di euro per l’annualità 2020.    

BENEFICIARI: imprese di macellazione che abbiano sottoscritto o sottoscrivano entro la data di presentazione della domanda, contratti di filiera con allevatori nel settore suinicolo         

SPESE AMMESSE: acquisto e installazione di macchinari di valutazione automatica delle carcasse suine Image-meater e AutoFOM previsti dalla “Decisione di esecuzione della commissione del 24 gennaio 2014 relativa all’autorizzazione di metodi di classificazione delle carcasse di suino in Italia”.

CONTRIBUTO: nel limite dell’importo massimo di 200.000 euro nell’arco di tre esercizi finanziari, alle condizioni stabilite dal regolamento sugli aiuti de minimis (UE) n. 1407/2013.

SCADENZA: modalità e nei tempi stabiliti di presentazione della domanda di aiuto verranno indicati in un’apposita circolare ministeriale.