Regione Piemonte – PSR mis 21 aiuto crisi COVID-19 per allevamenti da carne, aziende apistiche e florovivaistiche

L a Regione Piemonte ha pubblicato un nuovo bando PSR  Misura 21 ”Sostegno temporaneo eccezionale a favore di agricoltori e PMI particolarmente colpiti dalla crisi di COVID-19”– Operazione 21.1.1 ”Sostegno alle aziende agricole che allevano bovini da carne, alle aziende floricole e florovivaistiche e alle aziende apistiche

BENEFICIARI:

azione 1: aziende che allevano bovini da carne (agricoltori iscritti all’INPS in qualità di coltivatori diretti o di IAP, cooperative agricole di produzione che svolgono come attività principale l’allevamento di animali da carne)

azione 2: aziende floricole e florovivaistiche ( agricoltori iscritti all’INPS in qualità di coltivatori diretti o di IAP, cooperative di produzione che coltivano fiori, piante ornamentali o vivai di piante ornamentali)

azione 3: sostegno alle aziende apistiche che allevano almeno 52 alveari

Requisiti presenti all’atto della validazione del fascicolo aziendale compresa tra l’11/11/2019 e il 31/07/2020,per le aziende apistiche tra l’1/11/2019 e il 31/07/2020.

CONTRIBUTO:

ASSE 1 – Aziende che allevano bovini da carne

importo forfettario erogato per azienda (e non per capo) commisurato alla dimensione aziendale, considerando le aziende con perdite minori (dimensione < 51 capi), quelle con perdite intermedie (dimensione <= 52 e <= 200) e quelle con perdite maggiori (dimensione: >200 capi)

  • classe I: aziende con perdite minori: aiuto di euro 1.000
  • classe II: aziende con perdite intermedie: aiuto di euro 1.500
  • classe III: aziende con perdite maggiori: aiuto di euro 2.500

ASSE 2 – sostegno alle aziende floricole e florovivaistiche

  • aiuto di euro 3.000 per aziende che coltivano fiori o piante ornamentali
  • aiuto di 1.200 euro per aziende che coltivano vivai di piante ornamentali

ASSE 3 – sostegno alle aziende apistiche che allevano almeno 52 alveari

importo forfettario erogato per azienda (non per alveare) commisurato alla dimensione aziendale, considerando le aziende con perdite minori (dimensione da 52 a 150 alveari), quelle con perdite intermedie (dimensione da 151 a 300 alveari) e quelle con perdite maggiori (dimensione >= 301 alveari)

  • classe I: aziende con perdite minori: aiuti di euro 500
  • classe II: aziende con perdite intermedie: aiuto di euro 1.000
  • classe III: aziende con perdite maggiori: aiuto di euro 1.700

qualora l’ammontare totale degli aiuti richiesti e ammissibili a sostegno sia superiore alle risorse finanziarie stanziate per ciascuna azione, i premi subiranno una riduzione percentuale proporzionale all’effettiva disponibilità

DOTAZIONE COMPLESSIVA:

azione 1: euro 6.000.000 a sostegno delle aziende agricole che allevano bovini da carne

azione 2: euro 2.954.000 a sostegno delle aziende floricole e florovivaistiche

azione 3: euro 700.000 a sostegno delle aziende apistiche che allevano almeno 52 alveari

SCADENZA: 11/11/2020