Archivi tag: giovani agricoltori

PSR 2014-2020 – Infografica sui risultati della misura 6 per i giovani agricoltori

In attesa del prossimo bando per insediamento giovani agricoltori, i risultati fin ora raggiunti nell’ambito della misura 6 del PSR 2014-2020 sono disponibili nell’infografica pubblicata dalla Regione Piemonte.

 

Le tappe del PSR 2014-2020 – Regione Piemonte

Nuovo PSR in via di approvazione da parte dei servizi comunitari

In questi giorni è in corso la fase finale del negoziato. Inoltre è in fase di costituzione il Comitato di sorveglianza che dovrà emettere un parere sui criteri di selezione degli interventi necessari all’apertura dei bandi.

L’approvazione del PSR è attesa a breve. L’apertura dei bandi è prevista per fine 2015 – inizio 2016.

Dal testo inviato alla Commissione  per la negoziazione è già possibile sintetizzare alcune informazioni, ancora oggetto di possibili modifiche.

La principale misura a sostegno delle aziende agricole sarà la misura 4.1 – che al suo interno racchiude, tra le varie opportunità, contributi su investimenti per:

  • il miglioramento del rendimento globale e della sostenibilità delle aziende agricole (misura 4.1.1.)
  • il miglioramento del rendimento globale e della sostenibilità delle aziende agricole dei giovani agricoltori (misura 4.1.2)

SPESE AMMESSE:

  1. investimenti fondiari e/o edilizi (costruzione, miglioramento e/o ristrutturazione di fabbricati aziendali)
  2. acquisto o acquisizione, anche mediante leasing, di macchinari e/o attrezzature e/o programmi informatici
  3. realizzazione di impianti arborei
  4. acquisto di terreni, limitatamente ai sedimi d’opera e per importi non superiori al 10% della spesa complessiva della domanda
  5. acquisto o acquisizione, anche mediante leasing, di fabbricati rurali, purché non già finanziati al precedente proprietario per la costruzione/ristrutturazione
  6. investimenti immateriali (spese generali e tecniche, spese di progettazione, di predisposizione delle domande di aiuto, di elaborazione dei piani di gestione forestale e loro equivalenti, consulenze, studi di fattibilità, acquisto brevetti e licenze, marchi di fabbrica o di processo, ecc.) connessi alla realizzazione dei sopraindicati investimenti materiali
  7. ammessi lavori in economia per opere, beni, servizi, terreni e immobili (senza pagamento in denaro giustificato da fatture) per piccole opere ed importi limitati.

CONTRIBUTO: fino al 40% con possibilità di maggiorazioni

La misura a sostegno all’avviamento di imprese per i giovani agricoltori è sarà la 6.1. che,  prevede un premio di insediamento dell’ordine di:

  • 35.000 euro per insediamento di un solo giovane
  • 30.000 euro per insediamento congiunto di due giovani
  • 25.000 euro per insediamento congiunto di tre o più giovani

La principale misura a sostegno del settore agroindustriale sarà la misura 4.2 “Sostegno a investimenti a favore della trasformazione/commercializzazione e/o dello sviluppo dei prodotti agricoli”

SPESE AMMESSE:

  1. investimenti per nuovi prodotti, processi e tecnologie per rispondere a nuove opportunità di marcato
  2. sicurezza e tranciabilità
  3. investimenti per la tutela dell’ambiente, risparmio energetico, diminuzione CO2, riduzione consumi idrici, prevenzione degli inquinanti
  4. spese generali, onorari progettisti e consulenti, studi di fattibilità, acquisto brevetti e licenze fino ad un massimo del 12% degli investimenti ammessi

CONTRIBUTO: fino al 40% con possibilità di maggiorazioni

La principale misura a sostegno degli agriturismi/fattorie didattiche sarà la misura 6.4 “Sostegno a investimenti nella creazione e sviluppo di attività extra-agricole”.

SPESE AMMESSE:

  1. interventi edilizi
  2. macchinari ed attrezzature
  3. impianti

CONTRIBUTO: fino al 40% con possibilità di maggiorazioni