Archivi tag: reti antigrandine

Reti antigrandine – Nuovo bando psr 2014-2020 Regione Piemonte

La Regione Piemonte ha pubblicato il nuovo bando che finanzia l’installazione di reti antigradine.

BENEFICIARI:

  • agricoltori, singoli o associati, in attività (REG. UE n. 1397/2013)
  • persone fisiche e persone giuridiche

CONTRIBUTO: 50% del costo dell’investimento ammissibile per ciascun impianto di protezione

SPESE AMMESSE:

  • acquisti di materiali e attrezzature
  • spese per l’installazione delle reti antigrandine
  • spese generali e tecniche, spese di progettazione, di predisposizione delle domande di sostegno, consulenze, studi di fattibilità nella misura massima del 12% delle spese ammissibili

DOTAZIONE COMPLESSIVA: 920.000 euro

SCADENZA: 15 maggio 2019

RETI ANTIGRANDINE – PUBBLICATO IL BANDO PSR 2014-2020 MIS 5.1.2 anno 2017

La Regione Piemonte ha pubblicato il bando che finanzia la realizzazione di impianti di protezione con reti antigrandine nell’ambito della misura 5.1.2 del PSR 2014-2020.

BENEFICIARI:

  • agricoltori, singoli o associati, in attività (REG. UE n. 1397/2013)
  • persone fisiche e persone giuridiche

LOCALIZZAZIONE DEGLI INTERVENTI: tutta la Regione Piemonte

INTERVENTI AMMESSI:

  • investimenti di prevenzione dei danni da avversità atmosferiche, calamità naturali ed eventi catastrofici di tipo abiotico
  • impianto di protezione con reti antigrandine (realizzato per la difesa attiva di uno specifico prodotto agricolo)
  Settore corilicolo Altri settori ortofrutticoli
Soggetti NON aderenti ad OP/AOP Tutte le tipologie di intervento Tutte le tipologie di intervento con esclusione degli impianti arborei
Soggetti aderenti ad OP/AOP Investimenti superiori ai 5.000 euroindipendentemente dalla tipologia Investimenti pluriennali specifici per il settore frutta e ortaggi (impiantistica: irrigazione, serre, reti antigrandine, altri ) superiori al 5.000 euro con esclusione degli impianti arborei

SPESE AMMISSIBILI:

  • acquisti materiali e attrezzature, anche in leasing fino a copertura del valore di mercato del bene
  • spese per l’installazione delle reti antigrandine
  • spese generali e tecniche, spese di progettazione, di predisposizione delle domande di sostegno, consulenze, studi di fattibilità nella misura massima del 12% delle spese ammissibili

ELEMENTI PREMIALI PER LA GRADUATORIA:

giovani agricoltori, singoli o associati che si si insediano per la prima volta usufruendo della misura 6.1

grado del rischio ed entità del potenziale agricolo a rischio in base all’incidenza del costo dell’assicurazione e al valore assicurabile calcolato su parametri contributivi per comune e coltura stabiliti dall’ultimo PAN approvato dal MIPAFF

protezione nuovi impianti o giovani impianti fino a 3 anni

in caso di parità di punteggio prevista priorità agli impianti che hanno le superfici minori

CONTRIBUTO:

50% del costo dell’investimento ammissibile per ciascun impianto di protezione

 

DOTAZIONE COMPLESSIVA: 4.000.000 di euro

SCADENZA: 23/03/2018

RETI ANTIGRANDINE – pubblicato il bando PSR 2014-2020 Mis 5.1.2

La Regione Piemonte ha approvato le istruzioni operative per il bando che finanzierà impianti di protezione con reti antigrandine e pubblicato il relativo bando.

BENEFICIARI:

  • agricoltori, singoli o associati, in attività (REG. UE n. 1397/2013)
  • persone fisiche e persone giuridiche

LOCALIZZAZIONE DEGLI INTERVENTI:

  • tutta la Regione Piemonte in zone idonee all’esercizio della frutticoltura e viticoltura

INTERVENTI AMMESSI:

  • investimenti di prevenzione dei danni da avversità atmosferiche, calamità naturali ed eventi catastrofici di tipo abiotico
  • impianto di protezione con reti antigrandine (realizzato per la difesa attiva di uno specifico prodotto agricolo)

 

  Settore corilicolo Altri settori ortofrutticoli
Soggetti NON aderenti ad OP/AOP Tutte le tipologie di intervento Tutte le tipologie di intervento con esclusione degli impianti arborei
Soggetti aderenti ad OP/AOP Investimenti superiori ai 5.000 euro indipendentemente dalla tipologia Investimenti pluriennali specifici per il settore frutta e ortaggi (impiantistica: irrigazione, serre, reti antigrandine, altri ) superiori al 20.000 euro con esclusione degli impianti arborei

SPESE AMMISSIBILI:

acquisti materiali e attrezzature, anche in leasing fino a copertura del valore di mercato del bene

spese per l’installazione delle reti antigrandine

spese generali e tecniche, spese di progettazione, di predisposizione delle domande di sostegno, consulenze, studi di fattibilità nella misura massima del 12% delle spese ammissibili

ELEMENTI PREMIALI PER LA GRADUATORIA:

giovani agricoltori, singoli o associati che si si insediano per la prima volta usufruendo della misura 6.1

grado del rischio ed entità del potenziale agricolo a rischio in base all’incidenza del costo dell’assicurazione e al valore assicurabile calcolato su parametri contributivi per comune e coltura stabiliti dall’ultimo PAN approvato dal MIPAFF

protezione nuovi impianti o giovani impianti fino a 3 anni

in caso di parità di punteggio prevista priorità agli impianti che hanno le superfici minori

CONTRIBUTO:

80% del costo dell’investimento ammissibile per ciascun impianto di protezione

spesa massima ammissibile 9.000 euro/ettaro fino ad un massimo di 90.000 euro/beneficiario

spesa minima ammissibile 1.000 euro/impianto di protezione

DOTAZIONE COMPLESSIVA: 4.000.000 di euro

SCADENZA: 23 novembre 2016