Reti antigrandine – Pubblicato nuovo bando Op. 5.1.2 anno 2021

La Regione Piemonte ha pubblicato il nuovo bando 2021 che finanzia la realizzazione di impianti di protezione con reti antigrandine nell’ambito dell’Operazione 5.1.2 del PSR 2014-2020.

BENEFICIARI:

  • agricoltori, singoli o associati, in attività (REG. UE n. 1397/2013)
  • persone fisiche e persone giuridiche

LOCALIZZAZIONE DEGLI INTERVENTI: tutta la Regione Piemonte

INTERVENTI AMMESSI:

  • impianto di protezione con reti antigrandine (realizzato per la difesa attiva di uno specifico prodotto agricolo)
 Settore corilicoloAltri settori ortofrutticoli
Soggetti NON aderenti ad OP/AOPTutte le tipologie di interventoTutte le tipologie di intervento con esclusione degli impianti arborei
Soggetti aderenti ad OP/AOPInvestimenti superiori ai 5.000 euro indipendentemente dalla tipologiaInvestimenti pluriennali specifici per il settore frutta e ortaggi (impiantistica: irrigazione, serre, reti antigrandine, altri) superiori a 5.000 euro (con riferimento alla singola azienda) con esclusione degli impianti arborei

SPESE AMMISSIBILI:

  • acquisti materiali e attrezzature, anche in leasing fino a copertura del valore di mercato del bene
  • spese per l’installazione delle reti antigrandine
  • spese generali e tecniche, spese di progettazione, di predisposizione delle domande di sostegno, consulenze, studi di fattibilità nella misura massima del 12% delle spese ammissibili

ELEMENTI PREMIALI PER LA GRUADUATORIA:

giovani agricoltori singoli o associati che si insediamo per la prima volta usufruendo della mis 6.1

grado del rischio ed entità del potenziale agricolo a rischio in base all’incidenza del costo dell’assicurazione e al valore assicurabile calcolato su parametri contributivi per comune e coltura stabiliti dal PGRA (Piano di gestione rischi in agricoltura) approvato dal MIPAFF

protezione nuovi impianti o giovani impianti fino a 3 anni

in caso di parità di punteggio prevista priorità agli impianti che hanno le superfici minori

CONTRIBUTO:

50% del costo dell’investimento ammissibile per ciascun impianto di protezione

DOTAZIONE COMPLESSIVA: 3.000.000 di €

SCADENZA : 2 novembre 2021